I Numeri

I Numeri

10

laboratori didattici in Italia, Libano, Brasile e Cuba, coinvolgendo oltre 100 giovani provenienti da contesti di emarginazione e disagio sociale. I laboratori didattici, grazie all’uso di strumenti innovativi come la musica e l’audio-video hanno toccato tematiche quali la legalità, l’integrazione, la memoria storica e l’ecologia.

8

Documentari, tra cui “Dieci storie proprio così” di Emanuela Giordano e Giulia Minoli prodotto da JMovie e Rai Cinema e vincitore del premio speciale ai Nastri d’Argento 2018, che racconta le storie vere dei protagonisti dello spettacolo teatrale. “Se dicessimo la verità” di Emanuela Giordano e Giulia Minoli prodotto da JMovie e Rai Cinema; “Le Palestiniadi”, vincitore della sezione documentari e sport del Festival Internazionale Sport Movies and Tv, nel 2009, per la regia di F. Cellini;  "Tanti occhi ed una sola storia" (in Brasile nella favela di Rochina) e "Memory Hunters un anno dopo" (L'Aquila) con la regia di Gianfranco Rosi.

4

Spettacoli teatrali inseriti in progetti dedicati alle scuole e alla cittadinanza. Nel 2013 nasce “Dieci storie proprio così” e nel 2019 “Se dicessimo la verità” di Emanuela Giordano e Giulia Minoli, racconti di vittime innocenti della criminalità organizzata e storie di riscatto. Nel 2015 nasce “Aspettando il tempo che passa” di Emanuela Giordano, la cui sceneggiatura è scritta insieme ai ragazzi dell’IPM di Airola. Nel 2018 nasce “Donne come noi” di Emanuela Giordano e Giulia Minoli, in collaborazione con Donna Moderna..

3

Cortometraggi, con la supervisione del regista Maurizio Braucci, David di Donatello 2020 per la sceneggiatura di Martin Eden, all’interno del laboratorio di sceneggiatura con i minori detenuti del carcere minorile di Airola (BN).

2

CD e raccolte musicali con il rapper Luca Caiazzo, in arte Lucariello: “I nuovi mille”, prodotto dalla Sugar Music ed i cui ricavati sono stati interamente donati a Fondazione Pol.is. per la promozione di iniziative a favore della legalità. Nel 2013 realizza una raccolta di musiche in “Suon(n) e realtà risultato del laboratorio di rap nel carcere minorile di Aiorla.

60.000

studenti hanno partecipato al progetto il Palcoscenico della Legalità.

100

ragazzi degli Istituti Penitenziari Minorili di Palermo ed Airola (BN) hanno partecipato ai laboratori di formazione professionale di maestranze teatrali, laboratori di teatro, sceneggiatura cinematografica e musica rap.